Diete /

Le diete più famose

La Dieta Mediterranea

Una dieta sana ed equilibrata che non modifica il proprio stile alimentare

I nostri nonni praticavano una dieta sana ed equilibrata, basata su cibi del territorio, prodotti di stagione, semplici e nelle giuste quantità. I risultati si vedono in modo inequivocabile ancora oggi: persone che hanno vissuto le due guerre mondiali si mostrano in forma smagliante, con il colorito rosato ed una lucidità mentale che fa invidia a molti adolescenti. 

La scelta dei cibi era, almeno in parte, imposta dalle condizioni profondamente disagiate e l'avvento del benessere e del sogno americano ha indotto molti ad abbandonare la dieta mediterrane in favore di cibi esotici che avevano il sapore di modernità.
Il tradizionale regime alimentare rigettato dagli italiani negli anni Sessanta è stato valorizzato tuttavia da altri popoli, in primis gli statunitensi, ed anche nel nostro paese vi è una piacevole riscoperta dei cibi tipici del passato che hanno effetti benefici sul benessere del corpo e della mente.
Il modello mediterraneo è nato attorno ad alcuni alimenti fondamentali:
I Cereali
Il pane e la pasta hanno reso celebre la cucina italiana in ogni parte del mondo, ma non bisogna dimenticare riso, farro, orzo, mais, che rimangono meno diffusi rispetto al grano, nonostante siano ottimi e consentano di variare l'alimentazione. Un successo crescente registrano i cereali integrali, anche in virtù di campagne pubblicitarie che ne evidenziano l'apporto della benefica fibra la quale tra l'altro garantisce un maggiore senso di sazietà e favorisce le naturali funzioni intestinali.
Frutta e Verdura
La fibra alimentare abbonda anche in frutta e verdura che saziano, introducendo al contempo poche calorie, e garantiscono vitamine essenziali per il nostro organismo. La funzione di molti integratori alimentari può essere assolta dai prodotti dell'orto e del frutteto, ricchi anche dell'acqua indispensabile in ogni momento dell'anno e vitale nei mesi più caldi.
Frutta e verdura sono antiossidanti per eccellenza, infatti, apportano vitamine e sali minerali che proteggono i radicali liberi, allontanando l'inevitabile invecchiamento delle nostre cellule, inoltre ricerche recenti hanno anche evidenziato la funzione delle verdure nella prevenzione del tumore. Ovviamente non stiamo parlando di una panacea, di una cura che ci protegga da ogni male, bensì di alimenti che combinano ottimi sapori a eccezionali virtù benefiche sul nostro organismo!
La frutta soddisfa pure la voglia di sapori dolci dei quali può essere considerata un ottimo sostituto per quanto concerne il gusto e con apporto calorico significativamente inferiore. Uno dei consigli è quello di mangiarla lontano dai pasti, magari in occasione degli spuntini di metà giornata, e preferire i prodotti di stagione e biologici per gustarne appieno ogni parte.
Il Pesce e la Carne
Da sempre gli esseri umani hanno attinto dal mare il prezioso dono costituito dai pesci, ricchi di vitamine e sali minerali. Il contenuto calorico varia in ragione della specie: vi sono pesci magri come sogliola, merluzzo, orata ed altri più grassi come salmone, anguilla e il pesce azzurro, spesso sottovalutato forse perchè ritenuto meno esotico rispetto ad altri. In realtà il pesce azzurro è un ottimo fornitore di proteine e di sapori sublimi a basso costo, dal momento che in virtù delle grandi quantità pescate i prezzi di acciughe, sarde e sgombri risultano contenuti.
Abbiamo fatto riferimento ai lipidi contenuti nei pesci e corre l'obbligo di una precisazione: stiamo parlando di grassi in prevalenza insaturi i quali contribuiscono a trasportare l'ossigeno nel nostro sangue, ad aumentare l'elasticità delle cellule, a tenere sotto controllo il tasso di colesterolo e allo svolgimento di altre funzioni vitali.
Ben diversi sono gli effetti dei grassi saturi, presenti in quantità significative nella carne, che fanno incrementare il livello di colesterolo e di conseguenza le probabilità di malattie cardiovascolari.
Date le premesse appare scontato che la sana dieta mediterranea privilegi il pesce alla carne della quale se ne consiglia un consumo moderato, magari sostituendola in alcuni pasti con i legumi.
I Legumi
Fagioli, fave, piselli, ceci, lenticchie, cicerchie contengono una significativa percentuale di carboidrati e di proteine, anche se il loro valore di queste ultime è minore rispetto a quello della carne. Per esaltare la qualità  delle proteine si possono abbinare i legumi ai cereali, pensiamo alla celebre pasta e fagioli, e l'apporto di grassi resta estremamente contenuto.
Le Uova
Contengono significative quantità di proteine, concentrate nell'albume, mentre il tuorlo è ricco di grassi, ma anche di vitamine e sali minerali.
Il Latte e il Formaggio
Le mucche donano un prodotto ricco di proteine, sali minerali e vitamine. Sappiamo bene come il mercato proponga moltissimi tipi tra cui scegliere: intero, parzialmente scremato, leggero, a lunga conservazione e il recente ad alta digeribilità che consente a chi è intollerante al lattosio di non rinunciare al gusto ed ai principi nutritivi del latte.
Dal latte ai formaggi dei quali è eccezionalmente ricca la nostra penisola, sia per quanto riguarda quelli di origine vaccina che quelli caprini, pecorini e di bufala. Mozzarella, parmigiano, pecorino, ricotta, provola, taleggio, fontina, caciocavallo, la lista è lunghissima ed ogni regione mantiene viva la produzione delle tradizionali specialità locali.
Il Vino
Come per i formaggi, anche per i vini vantiamo produzioni eccelse che donano sublimi piaceri e fanno parte a pieno titolo degli elementi tipici della dieta mediterranea. Diversi studi attestano l'efficacia del vino rosso nel proteggere il nostro organismo dagli effetti negativi del colesterolo e dell'invecchiamento, quindi un consumo moderato della bevanda alcolica (circa 2 bicchieri al giorno) può sortire molteplici vantaggi.
L'Olio
la dieta mediterranea  non abolisce in toto i condimenti e l'eccezionale olio di oliva in virtù dell'elevato contenuto di grassi monoinsaturi, che contrastano il colesterolo definito cattivo, e delle proprietà antiossidanti riveste una posizione privilegiata all'intermo di una dieta sana ed equilibrata.

Ultimi articoli

Quale dieta è la più efficace?

  • Dieta Mediterranea
  • Dieta Dukan
  • Dieta Zona
  • Dieta Dissociata
  • Dieta a Punti